Trenno: rapina e stupra un uomo, preso 40enne

Scene di violenza metropolitana al parco di Trenno, a Milano. Una rapina ai danni di un 35enne marocchino, che viene pestato, derubato e lasciato semi-incosciente. Poi, uno degli aggressori si ferma e abusa della vittima, approfittando delle sue condizioni.

Poi, non contento, lo stupratore dà fastidio a una prostituta romena finché una pattuglia di polizia lo arresta. È un cittadino egiziano, sui 40 anni, immigrato senza permesso di soggiorno. Il vicesindaco De Corato parla di emergenza legata ai clandestini, anche se statistiche alla mano le violenze sono perpetrate per lo più da familiari e conoscenti.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: