Il Comune querela due writer minorenni

Anni fa si era parlato anche della taglia sui graffitari, che stava per innescare ributtanti meccanismi delatori. Oggi il Comune decide di passare alle vie legali; per Slash e Virus, due graffitari minorenni rei di avere imbrattato un cestino e una fermata dell’autobus in zona Città Studi, è arrivata la querela del Comune: denunciati per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

E non solo: ora si indaga sulle tag sparse in giro dai due. Il Comune deve proseguire sulla strada della tolleranza zero, come dimostrato quando fu "pizzicato" Bros?

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: