La tre giorni di "Piano City Milano"

Al via la seconda edizione. Anche quest'anno i concerti si terranno sia in luoghi tradizionalmente legati alla musica, sia in spazi non convenzionali

Musica di pianoforte in tutta la città, in ogni angolo di strada, negli appartamenti, sui mezzi pubblici: dal 10 al 12 maggio torna, per la sua seconda edizione, Piano City Milano. Una grande manifestazione che vedrà in cartellone musicisti professionisti, ma anche studenti a amatori del pianoforte, assieme ad alcuni fra i più noti pianisti italiani e internazionali, tra i quali segnaliamo Ludovico Einaudi, Paolo Jannacci, Carlo Boccadoro e Michele Di Toro.
Anche quest'anno i concerti si terranno in luoghi legati alla musica ma anche in spazi non convenzionali come abitazioni private, in tram e in metropolitana. Sono oltre 200 i concerti e gli eventi musicali sparsi per la città durante la tre giorni.
Piano City è inserito nel programma degli Expo Days 2013, un mese di eventi che impegnerà tutta la città durante tutto maggio, per quella che sarà la prima vera prova generale del Fuori Expo.
Tra le novità di quest'anno i concerti nei cortili: condomini, vicini di casa e semplici amatori dello strumento si ritroveranno in uno spazio comune per un concerto corale. Per essere sempre vicina allo spirito degli Expo Days, è stata organizzata la rassegna Piano World che coinvolgerà le realtà straniere della città attraverso il Forum delle Culture e gli Istituti di Cultura con l'esibizione di alcuni artisti internazionali.
Come abbiamo visto ci saranno anche esibizioni sonore sui mezzi dell'Atm: nella giornata di domenica un tram speciale attraverserà la città per una vera e propria maratona di generi musicali.
Tra gli eventi speciali segnaliamo 10 Street Pianos: presso il cortile del Piano Center, in via Palestro 16, verranno sistemati dieci pianoforti, decorati da famosi writers. Nove pianisti, tra studenti e docenti della Ricordi Music School e della Scuola di Musica Antonia Pozzi, eseguiranno una composizione originale. Un decimo pianoforte potrà essere suonato da chiunque che potrà improvvisare sulle note della suite. Ogni piano verrà poi messo in vendita e il ricavato verrà donato in beneficenza.
La manifestazione prenderà il via il prossimo 10 maggio: via Palestro verrà chiusa al traffico e per strada verranno posizionati ventuno strumenti, davanti al museo GAM PAC. Verranno eseguiti brani di Cage, Nyman e Rossini: previste due esibizioni, una alle 20 l'altra alle 22.
Un evento che renderà più piacevole l'attesa per questa primavera che ancora tarda ad arrivare e che animerà l'intera città per tre intensi giorni: qui tutto il programma completo, diviso per zone.

  • shares
  • Mail