Il murale di via Gluck dedicato al cinema, per il Museo del Manifesto Cinematografico

All'interno di Fermo Immagine un fornitissimo archivio con 50.000 pezzi

Passeggiando per caso in via Gluck ho visto Audrey Hepburn. Ma anche Clark Gable abbracciato a Vivien Leigh.

Sto ovviamente parlando del murale che il writer FabioAcme107 ha realizzato qualche tempo fa per il Museo del Manifesto Cinematografico (Fermo Immagine - via Gluck 45).

All'interno della struttura, uno stabile industriale d'epoca completamente ristrutturato, è presente un fornitissimo archivio che conta 50.000 pezzi tra fotobuste, manifesti, locandine, soggettoni, foto di scena e affiches pubblicitarie. La sede del Museo ospita anche mostre temporanee (come "Liz", dedicata a Liz Taylor e inaugurata ad aprile), eventi, rassegne e convegni.

All'esterno invece potete ammirare questo:

Il murale di via Gluck

Il murale di via Gluck

Il murale di via Gluck
Il murale di via Gluck
Il murale di via Gluck
Il murale di via Gluck
Il murale di via Gluck

  • shares
  • Mail