Uccide i piccioni: Denunciato

Quante volte avete pensato di commettere una carneficina? Non umana ovviamente, ma di piccioni rei di avervi coperto la macchina con i loro escrementi, oppure soltanto la vostra giacca nuova. Ebbene l'emulo del Giustiziere della Notte non ci ha pensato due volte: con la sua pistola a piombini si è messo a sparare dal suo balcone ad alcuni piccioni.

In preda al suo delirio di giustiziere il tizio in questione non ha fatto i conti con la dirimpettaia, che, allarmata dall'accaduto, ha segnalato la vicenda ai Carabinieri. Arrivati sul luogo del delitto i tutori della legge non hanno potuto fare altro che constatare il decesso: un piccione, caduto sul campo di battaglia, reo di far parte di una specie tutt'altro che amata. Denunciato per "Uccisione di animali altrui" (di chi??) ed "accensioni ed esplosioni pericolose", il denunciato possedeva nella sua abitazione in via Natale Battaglia anche un fucile giocattolo e una scatola con un centinaio di piombini.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: