I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi

Dimenticato dal Comune, non dalle persone che l'hanno occupata fin dagli anni '70. Salvando di fatto un palazzo nobiliare del 1400.

Un palazzo nobiliare del Quattrocento abbandonato dal Comune (che l'ha pure venduto a un privato), non certo dai milanesi, visto che Casa Morigi è dal 1976 un esperimento di co-housing da parte delle famiglie che l'hanno occupato 37 anni fa. Un esperimento continuamente a rischio sfratto che ormai si basa su una delicata trattativa con il privato per evitare uno sgombero forzato.

Ma qual è la storia di questo palazzo? A due passi da via Meravigli, porta ancora su una parete l'insegna che parla della "contrada Morigi", insegna che ci riporta alla memoria l'epoca in cui Milano era delimitata dai sei sestieri che avevano alla base le sei principali porte. All'interno di ogni porta c'era diverse contrade, tra cui appunto la contrada Morigi.

Guarda la gallery: Casa Morigi

La parte più antica risale al 1400, altre sono del '600 e del '700; mentre le coperture dei piani terra risalgono al 1900. Un mix che attraversa cinque secoli e tipologie e tecniche costruttive molto diverse tra loro. Che riescono però a integrarsi, e il cui simbolo è la facciata che corre da via Gorani a via Morigi abbracciando tutto lo stabile. All'interno si trova il cortile, segnato da due semplici colonne.

Ma a colpire di Casa Morigi è la sua torretta, che la caratterizza come “casa-fortezza”, dalla quale è possibile ammirare i vari terrazzi grandi e piccoli a livelli diversi.

Nel 1939 il Comune di Milano diventa proprietario della casa, espropriandola alla famiglia Osnaghi che la possedeva per abbatterla e far passare la strada di collegamento tra via Larga e Foro Bonaparte. Un progetto tramontato a causa della guerra. Nel dopoguerra fortunatamente interviene la sovrintendenza alle Belle Arti a mettere un vincolo protettivo, prima sulla facciata e poi sull’intero edificio.

Il Palazzo viene però abbandonato al degrado e dimenticato. Fino agli anni '70 e all'occupazione. Che di fatto ha salvato una delle bellezze di Milano.

I luoghi abbandonati di Milano: l'ex stazione Agip di piazzale Accursio

I luoghi abbandonati di Milano: gli ex "magazzini raccordati" della Stazione Centrale

I luoghi abbandonati di Milano: la Stazione Bullona

I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi
I luoghi abbandonati di Milano: Casa Morigi

  • shares
  • Mail