Nuovo sgombero al campo nomadi di Bovisasca

Ormai è un appuntamento più o meno quotidiano, la prima notizia milanese (in termini di orario), nelle ultime settimane è sempre quella: Sgombero in Bovisasca. Uno sgombero fatto a rate, forse per dare l'impressione che si lavori tanto? Farne uno solo grosso sul piano del marketing è meno conveniente? Sono solo congetture chiaramente, però non si capisce perchè non lo facciano tutto in una volta come hanno fatto sempre in passato.

In ogni caso, anche oggi è in corso la distruzione di 150 baracche, e al tempo stesso vengono verificati i documenti di una sessantina di persone. Anche qui, perchè non verificare i documenti di tutti in una volta? Strano, no?

  • shares
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: