Ma l'Ecopass allora funziona?

gfdhsdfIstruzioni: comprate il Corriere, aprite a pagina venticinque, inspirate profondamente. Ok, ora leggete:"Milano promuove l'Ecopass, nei primi tre mesi aria più pulita". Eh? Ma allora, ero pazzo, quando un mese fa scrivevo che l'ecopass era completamente inutile. Non solo: anche il Corriere aveva raccattato dal reparto di psichiatria del San Paolo quelli della cronaca locale. Visto che titolava ai tempi "Traffico e Pm10, cede l'effetto Ecopass: rispetto a gennaio le auto in centro tornano a crescere del 7%, le polveri dell'11%".

E vi invito a rileggere il pezzo del quotidiano di via Solferino dell'undici marzo scorso. E' passato neanche un mese intero da allora: dando per veri i dati forniti dal Comune, c'è chi, come alcuni meteorologi, accenna alla possibilità di un colpetto di fortuna per Palazzo Marino. Il vento lo abbiamo sentito tutti, e non è che Milano di solito sia come Trieste: e l'aria potrebbe aver dato una mano. Vedremo. Nel frattempo, torna sempre utile dare un'occhiata al sito dell'Arpa. Su questo link potete trovare il loro report sulla qualità dell'aria di febbraio.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: