Sondaggio: Letizia Moratti e il 25 aprile

L'ha detto, che sarà via. Non c'è nulla di male, oppure si? In ogni caso, Letizia Moratti non parteciperà ai cortei del 25 aprile, al contrario di quanto aveva fatto in campagna elettorale, con tanto di brillante operazione mediatica e padre semi-infermo al seguito. Nulla di strano, non è che ci sia molto di che stupirsi...


«Non sarò a Milano — ha detto Letizia Moratti — per questo non partecipo alla marcia». «In campagna elettorale, nel 2006, Moratti ha presenziato alla sfilata della Liberazione addirittura con il padre partigiano in carrozzina. Adesso, guarda caso, prevalgono gli impegni fuori città», fa notare Antonello Patta, segretario provinciale di Rifondazione comunista. «Come al solito il comportamento del sindaco si rivela strumentale»

Questo è quanto riporta il Corriere. Si sa, nè il calcio nè la politica sono sport per signorine, percui alla fine non c'è niente di cui scandalizzarsi. O no? Voi che ne dite?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: