Lufthansa si propone per lo sviluppo di Malpensa

LufthansaSe Alitalia sta gradualmente lasciando lo scalo di Malpensa, proprio oggi Lufthansa, la compagnia di bandiera tedesca, ha siglato un accordo con Sea per lo sviluppo della propria flotta nell'aeroporto di Milano.

L'accordo prevede un inizio con sei nuovi aeromobili che dal 2009 percorreranno tratte europee attraverso la Air Dolomiti, società italiana controllata da Lufthansa. Lufthansa si affianca quindi ad Air One, che proprio lo scorso mese aveva annunciato nuovi voli nazionali ed internazionali. Nello stesso tempo si parla di un diretto Milano New York operato da American Airlines.

A questo punto, noi che non siamo esperti qualche domanda ce la poniamo. Ma i voli su Malpensa sono redditizi o no? Qualcuno non aveva detto che Malpensa era stato l'inizio della fine per Alitalia? Com'è possibile che solo Alitalia riusciva a perderci, e tanto, nei voli da e per lo scalo milanese? Voi cosa ne pensate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: