Milano, la 42esima città più cara al mondo per gli affitti

Sinceramente pensavo molto peggio, però forse il dato degli affitti andrebbe confrontato con il dato dei salari. La classifica, messa in piedi dalla camera di commercio di Milano tramite Borsa Immobiliare su dati raccolti da Economist Intelligence Unit, infatti, tiene conto solo degli affitti senza dare uno sguardo a quanto la pigione incide sul salario.

In ogni caso la classifica vede al primo posto Tokyo, al secondo New York e a ruota Tianjin (metto un link perchè io questa città non la conoscevo...). La classifica vede Roma al 29esimo posto, e anche questo non me lo aspettavo. In ogni caso le città europee più care per affittare casa sono Londra e Parigi.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: