De Corato dopo il blitz anti-lucciole in viale Sarca:"Rivedere la legge Merlin"

decoratoUno non dice di - orrore - arrivare ad essere come molti altri paesi europei, come la Germania per esempio, che su alcuni red light district - ecco quello di Amburgo - ci campa, turisticamente parlando, da decenni. E non parliamo di Amsterdam, ma lì, terribile, è legale anche la droga. Saranno pazzi.

Ieri sera in viale Sarca è successo questo: potete leggere tutto qui, su Il Giornale, ci sono anche delle dichiarazioni di De Corato, anche delle proposte, anche delle parole, anche delle discussioni. E le multe che sono semplici deterrenti, e le prostitute che hanno novanta giorni di tempo per dimostrare di avere di documenti, il permesso di soggiorno eccetera eccetera.


«Solo nei primi tre mesi del 2008 - spiega De Corato -, a seguito di 3mila354 persone e 3mila483 veicoli controllati, la polizia municipale ha inflitto ben 1.048 multe ai clienti che hanno adescato le lucciole per strada. E gli introiti, al solito, hanno finanziato il progetto di accoglienza delle donne vittime della tratta. Progetto che dal 2001 ha sottratto quasi 500 donne dalla morsa degli sfruttatori (76 solo nel 2007). Ora - prosegue De Corato - è tempo di dar corso alla revisione della legge Merlin che è vecchia di mezzo secolo

Voi siete d'accordo con il vicesindaco? O magari con Sgarbi, che proponeva una città dell'amore alla Bicocca?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: