La raccolta differenziata a Milano viene fatta davvero?

La tv ancora protagonista nel denunciare malcostumi e inefficienze. Dopo la qualità dell'aria in metropolitana (sapevamo di dire una cosa scontata, ma a volte sono quelle che si dimenticano più in fretta) tocca alla raccolta differenziata finire tra le maglie delle inchieste televisive.

In particolare il caso è scoppiato dopo la messa in onda nel corso del programma televisivo Exit su La7. Nel corso della puntata dedicata all'emergenza rifiuti in Campania è stato trasmesso un servizio sulla raccolta dei rifiuti al mercato di via Benedetto Marcello. Si mostra come a fronte di una corretta separazione delle diverse frazioni dei rifiuti da parte dei commercianti del mercato, gli operatori di Amsa, invece di raccogliere in modo differenziato, hanno rimischiato i materiali e caricato tutto nei camion-compattatori.

I capigruppo dei verdi in Consiglio regionale e comunale di Milano hanno rivolto un’interrogazione urgente rivolta al sindaco e al presidente della Regione Lombardia. Secondo il servizio televisivo non si tratterebbe solo di un errore, dato che l’operatore intervistato ha dichiarato alle telecamere di "eseguire gli ordini". Giriamo la domanda a voi: vi risulta che l'Amsa non differenzi i rifiuti dei mercati rionali?

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: