Basta con i motel vista tangenziale: ora l'albergo a ore è di lusso

Meno di cento euro per una giornata in un hotel di lusso, risparmiando fino al 70%. Ideale per uomini d'affari o per coppie appassionate e per fare finta di essere dei veri vip

La nuova tendenza del turismo alberghiero è quella di attrarre la clientela diurna: da oggi è possibile trovare una stanza, anche una suite, nei migliori hotel di Milano per qualche ora, a prezzi davvero contenuti.
Diversi i soggetti a cui l'offerta è indirizzata: uomini d'affari che vogliono schiacciare un pisolino tra un appuntamento e l'altro, viaggiatori di passaggio in città in attesa del prossimo aereo oppure coppie appassionate che vogliono passare qualche ora di intimità in lussuose camere da letto. E gli hotel avranno anche la loro bella convenienza: affittare la stessa camera due volte nel giro di 24 ore, raddoppiando l'incasso.
L'idea è venuta a quattro ragazzi grazie al Decreto Crescita 2.0 per lo sviluppo di una start up: hanno realizzato il primo portale dedicato alla prenotazione di servizi alberghieri esclusivamente durante il giorno. I servizi degli alberghi sono disponibili dalle 10 alle 18 e si può arrivare a risparmiare fino al 70% rispetto alla tariffa piena.
Naturalmente a Milano non c'è che l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli hotel di lusso: segnaliamo "The Gray", storico albergo con vista sulla Madonnina (99 euro a camera), lo "Westin Palace" di Piazza Repubblica (95 euro e la possibilità di usufruire della spa e della piscina), "Hotel dei Cavalieri" (90 euro) e il "Brunelleschi" dove si può godere di una stanza a cinque stelle per soli 75 euro.
L'offerta è davvero ampia, sia in centro città che nei luoghi per ocosì dire strategici Linate o la Fiera di Rho Pero.
Un modo per godersi un buon riposo o una fuga romantica in luoghi esclusivi della città, tra coperte di lino e servizi al top.
Per una volta ci si può anche divertire a fare i vip.

  • shares
  • Mail