Le rette della Statale di Milano diventano meno care. Ma non per i fuoricorso

Agevolazioni per le fasce di reddito più basse e per gli studenti lavoratori. Estesi anche gli esoneri per merito.

Si cambia: le rette universitarie, le tasse da pagare per chi vuole frequentare la Statale di Milano, diventano più economiche per i meno abbienti e per gli studenti lavoratori. Mentre i fuori corso non potranno più godere di rette agevolate. La Statale - costretta da una norma che dice che tasse e contributi versati dagli studenti in corso non devono superare il 20% dei finanziamenti statali (cosa che invece accadeva) - ne approfitta per andare incontro alle fasce più deboli.

Il rettore Vago ha presentato il piano: "Per ridurre i versamenti degli studenti in corso abbiamo alzato le tasse dei fuoricorso, che prima pagavano mediamente il trenta per cento in meno rispetto agli altri iscritti. Abbiamo mantenuto uno sconto del 15% soltanto per il primo anno".

Così facendo pagheranno la quota minima gli studenti che hanno un Iseuu (indicatore di reddito e patrimonio) fino a 14mila euro, e non più di 11mila. Si è calcolato che saranno circa 4mila gli studenti interessati dalla cosa.

Pagheranno meno anche gli studenti lavoratori, basterà un reddito di 5mila euro (e non più 7mila) per avere uno sconto del 30% ed essere quindi considerati lavoratori che si pagano da soli l'Università. Gli esoneri per merito sono estesi anche a chi ha un Iseuu di 26mila euro, dove prima era di 30mila.

Studenti fuori corso a parte, tutti contenti quindi. Come confermato anche dalle rappresentanze studentesche, che adesso però guardano oltre alla ricerca di nuove soluzioni, come spiega a Repubblica Gianluca Cannarozzo, rappresentante in consiglio di amministrazione per la lista studentesca Unisi: "Fra le nostre proposte c’è anche quella di introdurre un sistema di contribuzione per lo studente part time: ogni anno potrebbero sostenere esami per un monte di crediti inferiore, pagando però meno tasse. Sarebbe ottimale per chi lavora.

  • shares
  • Mail