Dove abitano i ricchi a Milano?

Ognuno di noi ha la propria “mappa mentale” della città. E anche a voi sarà capitato, ogni tanto, di parlare di “quartieri da ricchi” e “zone popolari”. Ma come si fa ad essere sicuri delle proprie impressioni? Non si rischia di dare troppo peso alle apparenze? Se vi siete mai posti problemi del genere, ecco una mappa che vi delizierà.

Elaborata dal Professor Mario Boffi dell’Università Milano Bicocca, rappresenta con tonalità diverse i quartieri caratterizzati dalla prevalenza di ceti dallo status socio-professionale diverso. Per dirla in breve: i ricchi e i poveri. Si scopre così che i ceti privilegiati occupano prevalentemente una zona che dal centro storico vero e proprio si prolunga verso l’ex-Fiera, con una piccola appendice a San Siro.

Piccola curiosità: si tratta di zone – le ultime due – in cui fioriscono comitati per ogni cosa: contro i grattacieli così come contro i concerti estivi allo Stadio. Sarà un caso? Mentre riflettete su questa domanda, potete sbizzarrirvi a cercare nella mappa anche la vostra sezione di censimento, e scoprire qual’è lo “status” dei vostri vicini. Buon divertimento.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: