Rifiuti tossici: i cantieri della TAV di Milano come Napoli?

Napolitano l’ha detto: molti rifiuti tossici scaricati abusivamente a Napoli vengono dal Nord. Stando a un’inchiesta dell’Espresso – passata stranamente inosservata – molti ci rimarrebbero pure, e per di più nei pressi di Milano. Nei cantieri della TAV Milano-Torino, per la precisione.

Un’indagine della procura di Milano ha infatti scoperto che molti scavi per estrarre materiali da usare per l’alta velocità sono stati riempiti con rifiuti pericolosi. Il tutto sarebbe, secondo gli inquirenti, opera di clan di Cosa nostra e della ‘ndrangheta, infiltratesi nelle gare di appalto, nel noleggio dei mezzi e delle forniture. Per il momento sono stati sequestrati ben sette cantieri, ma ce ne potrebbero essere molti di più.

Foto: Roby ferrari, Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: