Archeologia in Piazza Meda

In Piazza Meda, tra edifici dei BBPR e la sfera di Pomodoro, è in corso una campagna di scavi archeologici. La piazza e Corso Matteotti sono diventati un percorso a ostacoli, ma per chi gira in bici o a piedi è un’occasione per vedere qualcosa di interessante. Mi pongo però una domanda: perché non è mai possibile sapere cosa stia succedendo? Sarebbe bello ci fosse un cartello che comunicasse all’automobilista inviperito per l’inasprirsi del traffico, o al passante curioso, che cosa c’è lì sotto.

Sapere cosa avviene sotto i nostri occhi potrebbe magari ammorbidire gli animi resi feroci dal disagio, e non far sempre sentire i cittadini come estranei alla città. A Torino, per la costruzione della metropolitana, hanno studiato una bella campagna di informazione, che dava numeri e prospettive ai lavori in corso, altrimenti incomprensibili.

Letizia, facciamolo anche noi!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: