Milano Moda Uomo e Visto Moda

A Milano parte la moda uomo: 4 giorni di sfilate, party, dj set e vernissage esclusivi ad accesso blindato. Se l'argomento vi interessa qui trovate il calendario completo della kermesse. E di ieri invece la notizia che le modelle (e i modelli), in passerella a Milano, avranno il albo. Con tanto di tessera, che nello specifico si chiamerà Visto Moda: la prima certificazione professionale per la categoria. Una quindicina i punti inseriti tra i requisiti indispensabili per ottenere "l'abilitazione alla passerella". Un codice etico e l'impegno a rispettare "il principio di una sana e corretta alimentazione" che riguarda anche gli operatori. Questo anche per i maschi dato che il fenomeno dell'anoressia maschile non risparmia la categoria.

Così, dopo la campagna shock di Toscani dell'anno scorso, le sfilate anti anoressia con modelle giunoniche, un segnale concreto che "contribuisce a mettere un po' di ordine in un settore che è ancora molto disordinato".

Foto by Fashionblog

  • shares
  • Mail