Da oggi la quarta edizione di MilanoCinemaSlow

Vedo già il sorriso dei gourmand che da oggi fino al 15 dicembre possono aizzare palato e gusto per il MilanoCinemaSlow. Allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 2), ma anche al Museo del Cinema “Gianni Comencini” e l'ultimo giorno all'Area Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano. Un appetitoso calendario (si perdoni la finezza) a base di film (stasera c'è Kitchen Stories), corti e documentari che si alterneranno in tavola a degustazioni gastronomiche, cabaret - Stefano Nosei (e le sue lasagne verdi), Debora Villa e Max Pisu -, varianti musicali e "una riflessione su come il cibo, e il procedimento attraverso cui viene prodotto e poi consumato, rappresenti culturalmente la società".

Domani si parlerà di prodotti a chilometro zero (quelli che vengono coltivati vicino al luogo d'acquisto, come spiegano esaustivamente gli amici di Ecoblog) e al termine delle proiezioni, ci sarà una degustazione di prodotti della Cascina Caremma, che sta a pochi minuti da Milano. I latticini saranno i protagonisti di domenica 7. Latte campano, ma mozzarella lavorata in diretta e offerta agli spettatori. Giovedì 11 visita consigliata ai japanise addicted con la degustazione giapponese “C’è sushi e sushi”, a cura dell’ AIRG, Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi. Sabato 14, l'Associazione Libera Terra, guidata da Don Ciotti, distribuirà salumi e vini provenienti dai terreni che lo Stato ha confiscato alla mafia. Il programma completo su www.cinetecamilano.it (cliccando in alto a destra su Spazio Oberdan).

  • shares
  • Mail