Applausi ai militari: dite la vostra

In toni alquanto trionfalistici Sabina Cottone su il Giornale titola: Primi controlli e tanti applausi I milanesi: «Vi aspettavamo...». E continua:

È una Milano liberata. Liberata dalla paura della criminalità e dall’insicurezza. «Ci applaudono, ci offrono da bere, ci abbracciano». Non se l’aspettavano un’accoglienza del genere.

Ovvi motivi di paternalismo politico, ci ammonisce il buonsenso. La Russa è entusiasta, mettere i militari "in obbiettivi sensibili" è stata una mossa politica alquanto furba. I cori dei critici non si contano. Ma torniamo a noi: avete visto i militari, li avete abbracciati, gli avete offerto un grappino (o al massimo un caffè), li avete applauditi???

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: