La stanza 105 del Grand Hotel et de Milan

giuseppe_verdiFu proprio nel Grand hotel et de milan, in via Manzoni, che il maestro Giuseppe Verdi passò gli ultimi giorni della sua vita. Dopo aver vissuto nelle sue abitazioni di via Correnti e via Morone, il grande compositore si ritirò qui nei suoi ultimi anni, risiedendo nella stanza 105, dove morì il 27 Gennaio 1901 all'età di 87 anni.


Ancora oggi l'albergo, che fu aperto nel 1863, mantiene l'antico charme con i suoi sontuosi saloni e un'elenganza ottocentesca, rinfrescata da un recente restauro. La leggenda racconta che durante la malattia del maestro, per non disturbarne il riposo, tutti i cavalli che passavano accanto all'hotel avevano gli zoccoli rivestiti di stracci o stoffa per non fare rumore. E anche il giorno del suo funerale, piazza Duomo e le strade circostanti vennero cosparse di paglia in modo che non si udisse lo scalpitio delle carrozze.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: