Presi ladri pendolari: derubavano gli interisti

Una cosa che mi ha sempre lasciata decisamente amareggiata, sono i cosidetti delinquenti "pendolari". Arrivano in città non per lavorare, come fanno i comuni mortali, ma per saccheggiare.

La Squadra mobile di Milano ha arrestato cinque napoletani che erano soliti arrivare in città la domenica, per bersagliare i tifosi che si recavano allo stadio. Obiettivo della banda erano orologi pregiati, tanto che in 13 colpi accertati avrebbero fatto un bottino di più di 100.000 euro. Oltre al capo, due puntavano i malcapitati mentre gli altri due facevano copertura in caso di reazione delle vittime, con tanto di pistola puntata alla tempia. Secondo la Polizia potrebbero aver portato a termine altri furti in tutto il nord Italia.

I malviventi a bordo di scooter rubati si mescolavano ai tifosi al termine delle partite dell'Inter, per mimetizzarsi con gli altri motociclisti. Soltanto per Inter-Siena dell'11 Maggio sono stati portati a termine ben 8 furti. Al termine delle operazioni, i ladri rientravano a Napoli con furgoni presi a noleggio, con i quali trasportavano alla base sia gli orologi, sia gli scooter.

Foto | Batrax

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: