Ucraino ubriaco disteso sui binari di Cascina Gobba


Un ucraino ubriaco è stato arrestato ieri sera intorno alle 21.30 da una pattuglia mista militari-poliziotti, dopo che si era disteso sui binari della Linea Verde della metropolitana. L'uomo aveva scelto come giaciglio la stazione di Cascina Gobba, i Blue Berets lo hanno individuato e hanno segnalato la cosa alle autorità.

Ovviamente il gesto del tizio ubriaco ha anche bloccato la circolazione della metropolitana fino all'intervento della polizia. De Corato prende la palla al balzo e dichiara che (dichiarazione tratta da un comunicato stampa del comune):

“Questo episodio testimonia la preziosa presenza dei militari, che si traduce in una maggiore sicurezza per i cittadini. Presenza che ci auguriamo venga prorogata, come ha affermato il ministro della Difesa La Russa. L’auspicio è che il periodo di proroga sia di almeno un anno”

Effettivamente, avere militari per strada che controllano gli ubriaconi è una bella sicurezza!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: