Viale Jenner: i musulmani restano al Palasharp


I musulmani che pregano in Viale Jenner dovranno tornare al Palasharp, questo è l'esito di un incontro istituzionale che si è svolto ieri in Prefettura. Settimana scorsa sembrava che ci fosse una vera soluzione, il preffetto Lombardi aveva accennato ad una risposta definitiva alla questione moschea di Viale Jenner, invece, alla fine siamo al punto di partenza. Soluzione temporanea al Palasharp. Ovvero si prega lì fino a che non ci sarà individuato un nuovo luogo definitivo per la preghiera del venerdì.

La Moratti ha dichiarato all'Ansa:

''Per adesso prosegue l'attivita' di preghiera al Palasharp: quando saremo certi di aver trovato una soluzione che non crei problemi alla citta' e che sara' condivisa dal tavolo per la sicurezza, quindi con Provincia e Regione, procederemo''

Intanto, continuano le voci, che vorrebbero una soluzione definitiva (prima o poi) alla questione moschea in zona Via Novara.

  • shares
  • Mail