Milano, oltre 20 minuti per aspettare un tram


Se l'Atm targata Elio Catania non brilla per sicurezza (troppi incidenti in pochi giorni) forse primeggerà per puntualità. Invece no. Non solo le frequenze sono già di per sé ridotte con poche corse segnate sugli orari, persino nelle ore di punta; ma il più delle volte gli orari non sono rispettati e sugli schermi elettronici possiamo leggere mostruosità come "23 minuti". Questa mattina mi è successo, a poche decine di minuti di distanza, in due fermate (periferia e centro) e con mezzi diversi: da un lato la metrotranvia 15 (che in teoria dovrebbe funzionare come una metropolitana, in che film?), dall'altro i tram che passano per via Mazzini angolo piazza Duomo.
Dopo il salto l'altra foto-prova. Ma qui ci sono altri utenti dei mezzi pubblici che vogliono testimoniare le loro (dis)avventure?

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: