Halloween a Milano. Voi che fate?



Dopo la festa del Nonno ecco che arriva, incombente e minacciosa, la notte di Halloween. Non potevamo ignorare questa festa pagana ereditata dagli americani. Con buona pace (adoro quest'espressione Tg quattresca) delle nostre ricorrenze cristiane: Ognisanti e Morti. Sulle origini di questa strana festa vi rimandiamo qui. Lungi da noi fare noiose disquisizioni circa l'inesorabile colonialismo culturale a stelle e strisce che intacca la nostra fiera società secolare. No, perché Halloween è solo un peccatuccio veniale, di quelli innocui. In fondo una scusa in più per festeggiare e fare party. Feste che muovono centinaia di migliaia di euro, tanto che anche il pub sotto casa, quello che più sfigato non si può, non può fare a meno di festeggiare la notte delle streghe, degli zombie e di tutte le strane creature che popolano il mondo dei morti e dei vivi (e che spesso affollano il nostro tubo catodico).

A questo link una selezione delle feste milanesi più "in". La parola a voi lettori: dove passerete la notte di Halloween?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: