Una Ferrari in dono al Cappellano di Linate: realtà o provocazione?


Immagino che a chiunque fosse passato per il terminal di Linate avrà notato che in molte colonne poste al sia al piano arrivi che partenze vi sono degli alloggiamenti per materiale informativo a disposizione del pubblico. Tra queste c'è "Linate Flash, City Airport", foglio informativo della "Cappella Madonna di Loreto" ospitata all'interno dell'Aereoporto. Il magazine contiene ovviamente articoli di vita parrocchiale oltre a delle news aeroportuali...

Leggo sul sito che sono numerose le attività parrocchiali e le associazioni ospitate: quella dei Pensionati Aeroportuali "Gabbiano Senior", il "Gruppo Giovani Coppie", il "Gruppo Famiglie Defunti aeroportuali", quello della "Solidarietà per i figli dei lavoratori", l'assistenza ai Clochards, le attività missionarie, le adozioni a distanza e la Biblioteca della Comunità. Ma cosa centra tutto questo con la Ferrari?

Ebbene sul sito di Affari Italiani ho scovato una chicca che sta facendo notizia. Sul giornale edito dal parroco della cappella dell'aeroporto, don Giovanni Tremolada, è stata riportata una foto che lascia alludere al fatto che la Sea ha regalato una Ferrari al cappellano. La stessa Ferrari che vedete in foto, che poi è la stessa pubblicata sul giornale.

La Ferrari sarebbe il dono della SEA al Cappellano Don Giovanni Tremolada per il suo 50° di Sacerdozio, per il 25° di servizio all'aeroporto di Linate e per il suo 75° compleanno. Un tris di ricorrenze che avrebbe permesso al sacerdote di coronare il sogno di ogni italiano medio. Chissà se il Cappellano potrà parcheggiare la sua "utilitaria", vera o presunta che sia, nel nuovo posto-macchina nel parcheggio coperto, posto che non ha mai avuto in 25 anni. Il Cappellano:

ringrazia il Presidente, il Consiglio di Amministrazione e i Dirigenti della SEA per il dono tanto inaspettato quanto gradito, che lo ripaga di tutte le dimenticanze e le trascuratezze dei 25 anni di servizio e prega per loro affinché il Signore e la Madonna di Loreto li ricambino come effettivamente meritano.

Geniale! Ho provato a mettermi in contatto con il Cappellano, ma senza risultati. Riproveremo per ragguagli sulla misteriosa vicenda.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: