Eicma - Al via la fiera del Ciclo e del Motociclo

Eicma 2008Prende il via domani, 4 novembre, la 66ma edizione del Salone del Ciclo e Motociclo. Dopo una due giorni dedicata a stampa e operatori, la più grande fiera ciclo/motoristica d'Europa aprirà finalmente i battenti anche al pubblico. Gli sportivi avranno gli occhi puntati sul grande ritorno della 6 Giorni di Milano, competizione di ciclismo su pista che si svolgerà all’interno del salone del ciclo.

Un evento, oltre che una fiera, imperdibile per tutti gli appassionati di ciclismo e motociclismo: torna infatti la mitica 6 Giorni ciclistica con la partecipazione di Paolo Bettini. Grande spazio sarà dedicato anche al mondo della Mountain Bike, e saranno presenti nel Village i Team e gli organizzatori di Gran Fondo che presenteranno le loro iniziative per il 2009.

Trovate il catalogo scaricabile dal sito Eicma. Chi fosse interessato a raggiungere la fiera del Ciclo e del motociclo può trovare tutte le informazioni on line.

La “ 6 giorni di Milano” è già stata inserita nel calendario internazionale delle manifestazioni. L’annuncio era nell’aria; ora è arrivata finalmente l’attesa conferma ufficiale.

“Grazie alla collaborazione di Fiera Milano e della Regione Lombardia – ha detto Guidalberto Guidi, Presidente di Confindustria Ancma e di Eicma – possiamo mantenere la nostra promessa e restituire al mondo del ciclismo, alla Città di Milano, alle centinaia di migliaia di visitatori del Salone del Ciclo e Motociclo un Evento che ha radici profonde nella cultura sportiva di questa città, e del nostro Paese”.

“La scelta – spiega Silvio Martinello, responsabile del progetto - è stata fatta con l’obiettivo di avere una migliore resa dal punto di vista tecnico e spettacolare, ed un impatto scenico maggiormente adeguato al contesto in cui l’evento si svolge. Il velodromo di 166 metri valorizzerà ulteriormente l’aspetto agonistico, rendendo le gare più spettacolari, più divertenti e più combattute. Tutto ciò naturalmente a vantaggio dei tanti spettatori appassionati che ci prepariamo ad accogliere”

L’esperienza del 2007 ha suggerito qualche accorgimento. In particolare, è stato modificato il progetto relativo alle tribune, aumentando la pendenza per consentire agli spettatori una visuale ottimale; modificato anche il ponte di accesso al centro della pista, mentre l’interno della pista sarà attrezzato per accogliere VIP, autorità e sponsor, ma anche il pubblico che vorrà provare l’emozione di assistere alle gare, in compagnia ed allegria, dall’interno dell’impianto.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: