Umberto Bossi contro la moratti sull'ordinanza antigraffiti


"I muri devi lasciarli stare, sono il libro dei popoli". Con queste parole Umberto Bossi si scaglia contro l'ordinanza della Moratti sui graffitari, che prevede 500 euro di multa per chi scrive sulle pareti (esculuse quelle dedicate ai writers).

"Piu' bacchettona della Moratti non c'e' nessuno" ha detto Bossi, e ha poi ricordato quando lui si faceva portare da Maroni in macchina in autostrada per lasciare scritte sui muri inneggianti alla Lega.

Via | Ansa

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: