Io non ho paura, striscioni nelle scuole contro le denunce


Come vi abbiamo riferito ieri oltre alle molte occupazioni, stanno partendo anche delle denunce. Chi occupa o fa picchetti rischia una denuncia penale per interruzione di servizio pubblico, la pena prevista è da sei mesi ad un anno di detenzione.

Ieri 4 studenti del magistrale Agnesi sono stati denunciati dai carabinieri, oggi in molte scuole occupate o autogestite sono apparsi striscioni con la scritta "Io non ho paura". Gli studenti protestano contro la guerra che il ministro degli Interni Roberto Maroni ha dichiarato a chi occupa scuole e università. L'iniziativa è stata ideata dal coordinamento dei collettivi studenteschi e nel frattempo i denunciati sono diventati 7.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: