Gesù re del rock: sabato 15 novembre a Milano il festival della musica cristiana

Gesù re del rock è l'efficace slogan del 5° Sabaoth Festival della musica cristiana, di cui sopra il curioso promo, che il 15 novembre - a partire dalle 20,30 - accenderà il Palalido. Abbiamo avuto modo di mostrarvi precedentemente l'abilità mediatica degli evangelici del ministero di Sabaoth, fieri organizzatori dell'evento che dal 2000, a cadenza biennale, ha visto un susseguirsi di star di prim'ordine come Whitney Houston e Santana.

A parte presentatori, madrine, giuria (rumors accreditati parlano della Vanoni, don Mazzi e Luzzatto Fegiz) e possibili special guest internazionali, il fulcro della serata, ad ingresso gratuito, riguarda dieci fenomeni emergenti della musica cristiana - differente da quella “secolare” essenzialmente per il testo - che si sfideranno a suon di lodi a Cristo. L'ambito premio è la registrazione di un cd presso gli studi della Sabaoth record (Milano).

Così si spazierà dalla fusion de “Le Orme” che presenteranno l'inedito “Il figlio prodigo”, al pop di Angelo Maugeri, al rap dei "2 soul", alla nuova promessa della musica evangelica Eleonora Santacroce con la canzone “SMS”, fino a Sergio Recupero, batterista d'esperienza nel mondo della musica cristiana.

Io ci andai nel 2004, tra gli ospiti c'era Claudia Koll, che ricordavo come sensualissima Diana di “Così fan tutte”. Da qualche tempo con volto emaciato ed eloquenza monacale fa da testimonial all'evangelismo. Miracoli della fede.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: