Duomo - Roma chiude i fondi per la Fabbrica

Fabbrica del duomo

In gergo quando si dice che una cosa è "la fabbrica del Duomo" si vuole fare intendere che è un lavoro continuo che non avrà mai fine. In effetti il Duomo, simbolo di Milano e dell'Expo 2015, è a suo modo un essere vivente che risente delle condizioni atmosferiche e dell'inquinamento in modo evidente. Per questo motivo i lavori per il restauro o il mantenimento del più celebre edificio sacro di Milano sono più o meno sempre attivi. Oggi sono le due navate laterali della facciata principale ad essere impacchettate, ma appunto non si tratta di un opera di Christo, ma di lavori in corso.

Oggi però la Fabbrica rischia di subire un duro colpo, perchè a quanto pare la Camera sembra che abbia bocciato un emendamento richiesto da Pd che proponeva un rifinanziamento dei lavori. La Veneranda Fabbrica del Duomo infatti vedrà scadere il periodo di finanziamento, partito nel 1998, alla conclusione dell'anno in corso. Senza quei soldi il rischio di chiusura sarà alto, mettendo in gioco il posto di oltre 120 lavoratori. Per fortuna che un governo di destra dovrebbe essere "conservatore", qui si taglia solo...

Foto | Bstone

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: