Comprata per 1000 euro e violentata per 8 mesi

Un uomo di 57 anni ha comprato, letteralmente, una giovane donna di 30 anni del Mozambico per 1000 euro, versando i soldi agli zii africani; poi l'ha portata a Milano, dove l'ha violentata per otto mesi, vendendola anche ai propri amici. Era così sicuro di sé che quando la ragazza, stanca dei soprusi, è scappata per salvarsi, lui è andato a denunciarne la scomparsa!

Ovviamente l'aguzzino è stato arrestato, anche se protestava di "amare" la ragazza e di essere pronto a riprenderla con sé. La vittima, che solo il 9 ottobre è riuscita a liberarsi, adesso è ospite di una comunità.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: