Sciopero selvaggio ATM e mezzi pubblici: prosciolti 4106 tranvieri

scioperi 2003 2004 no reato

Roba di qualche anno fa: tra il dicembre del 2003 e il gennaio 2004 i dipendenti ATM violarono per cinque giorni le fasce protette degli scioperi, mettendo in crisi la città. In seguito a questo wildcat strike, la Procura decise di indagare 4106 dipendenti dell'Azienda Trasporti Milanese, per interruzione di pubblico servizio. Ora arriva la notizia che sono stati tutti prosciolti: per i pm Alfredo Robledo e Tiziana Siciliano per tutti i 4106 tranvieri ci sarebbero state altrettante condotte monosoggettive, che in legalese significa "tana libera tutti", non c'è reato, e se c'è al massimo è amministrativo. Tutto ok: ma una domanda, se lo sciopero non danneggia nessuno, che sciopero è? E' uno sciopero inutile: guardate che cosa avevano fatto in Francia circa un anno fa, per non parlare del 1995

Per cercare di alleviare il traffico della capitale, soffocato dalle auto dei cittadini lasciati a terra dalla paralisi di metro' e autobus, si e' deciso di utilizzare per il trasporto pubblico i "bateaux mouche" turistici della Senna. Ma i risultati sono scarsi: ieri a Parigi sono stati contati 560 chilometri di code

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: