Sgarbi updates: avrebbe copiato un saggio su Botticelli e sperava che la Prima della Scala saltasse

sgarbi rage against tutto

Giusto un paio di aggiornamenti su Vittorio Sgarbi, ora Sindaco di Salemi e a capo di una giunta che sarebbe potuta uscire dalla penna di William S. Burroughs in un giorno ispirato. Allora, prima cosa, avrebbe plagiato un saggio su Botticelli:

Identiche. Salvo qualche taglio e qualche leggera cucitura. La decina di pagine che Vittorio Sgarbi dedica a Botticelli in un volume edito da Skira e venduto allegato ad alcuni giornali e quelle che Mina Bacci, storica dell'arte di scuola longhiana, scrisse sul pittore quattrocentesco in un fascicolo dei «Maestri del colore» (Fabbri editore)

E si sarebbe augurato che la Prima della Scala saltasse, va bè, fin lì...anche se con il suo solito guizzo:

Bè, la prima è la prima...
Una noia mortale. Chi ci va lo fa per far vedere la mise, oppure perchè è sponsor di qualche potere economico. Io proporrei tre atti di qualche minuto e poi due ore di intervallo. Così la gente si fa vedere e fotografare con calma.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: