Violentata a Milano: un film sulla tragedia di Linor Abargil

Linor Abargil: stuprata a Milano, un film sulla sua vita

Era il 1998:

Shlomo Nur, un israeliano di 44 anni, era stato riconosciuto colpevole di stupro e sodomia nei confronti di Linor Abargil, una fotomodella israeliana di 19 anni. Il reato avvenne nel 1998 a Milano, dove la Abargil partecipava a una sfilata e dove Nur lavorava come direttore di un' agenzia di viaggi

Qualche mese dopo Linor vince Miss Mondo. E racconta tutto. Alla fine Schlomo viene condannato a sedici anni di carcere, sempre troppo pochi. Dov'è la notizia? Verrà fuori un film dalla vicenda di Linor:

«Si partirà dalla mia storia», questo è chiaro, «ma poi sarà tutto dedicato alle donne e a quel che, in tutto il mondo, sono costrette a sopportare». La paura di denunciare lo stupro, l'angoscia di testimoniare davanti agli stupratori. Perché non sempre c'è l'opportunità di parlarne con quella corona in testa

Linor Abargil: stuprata a Milano, un film sulla sua vita
Linor Abargil: stuprata a Milano, un film sulla sua vita
Linor Abargil: stuprata a Milano, un film sulla sua vita
Linor Abargil: stuprata a Milano, un film sulla sua vita

  • shares
  • Mail