Rivogliono Rattazzo!

Era uno dei locali storici di Milano. Da qualche mese non c'è più e al suo posto c'è una boutique. Se fosse un quiz la risposta varrebbe pochi euro, perché è troppo facile: stiamo parlando del Bar Rattazzo. Adesso in corso di Porta Ticinese 83 c'è un altro esecizio commerciale... e fin qui nulla di strano, se non che il colpo d'occhio a cui eravamo abituati, passando sullo sconnesso ciottolato del Corso, è cambiato.

Il problema è che la nostalgia di molti milanesi si è trasformata in rabbia, sfogata contro le povere commesse del negozio di vestiti che ha preso il posto del bar! Moltissimi passanti, infatti, non risparmiano commenti acidi e insulti nei confronti di quelle che ritengono usurpatrici e assassine della tradizione! Sì sì, sembra incredibile ma è tutto vero. Qualcuno dovrebbe spiegare ai "giustizieri" che le ragazze lì ci lavorano e che Pietro Rattazzo (Ambrogino d'Oro 2005) il locale l'ha venduto, mica gliel'hanno espropriato!

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: