Trasporti: avanti piano con la fusione fra Gtt Torino e Atm

Nulla è ancora definitivo, ma entro la fine dell'anno sarà mosso il primo passo verso la fusione tra Atm Milano e Gtt Torino, le aziende del trasporto pubblico locale dei due capoluoghi. Lo sta per comunicare il sindaco Moratti al consiglio comunale attraverso un'informativa che indica i vari passaggi verso la fusione.

In base agli accordi, il sindaco di Milano indicherà l'amministratore delegato di concerto con il Comune Torino e il sindaco di Torino indicherà il presidente di concerto con Milano. Nel consiglio di amministrazione tre uomni saranno indicati da Milano e due da Torino, ma per alcune materie sarà necessaria una maggioranza di quattro quinti.

Se tutto va bene, l'anno prossimo ci sarà la nuova società che controllerà le due vecchie aziende, ognuna delle quali manterrà comunque nome e autonomia.

  • shares
  • Mail