Tram de vie: l'umanità meneghina e gli auguri di Buon Natale

Buon lunedì a tutti: almeno la settimana è in forma ridotta. Unico lato positivo, insieme a questo video: Tram de Vie - sulla falsariga di Trein de Vie, una specie di "La vita è bella", molto meno mainstream, del 1998 - girato su un vecchio tram milanese.

Protagonisti? Un violinista questuante che suona più o meno come un gatto inserito in un minipimer, e tre archetipi - alè, esageriamo, idealtipi!- di come ci si comporti sui mezzi pubblici in queste situazioni. Ecco un breve estratto:

- Vai vai, e portati via anche il piccolo Gandhi...
Ammazzati!

  • shares
  • Mail