Forza Italia chiede più potere ai Comuni per edificare sui parchi agricoli



Dopo la protesta degli agricoltori, si riaccende in Regione lo scontro sulla legge che mira ad aumentare l'indice di edificabilità nel Parco Agricolo Sud e in generali sui parchi agricoli dell'hinterland. Forza Italia spinge per una deregulation sui parchi regionali, concedendo ai Comuni tutto il potere decisionale (che per battere cassa sarebbero invogliati a concedere concessioni edilizie). Contro insorge l'opposizione e perfino la Lega che si dicono contrari ad esautorare la Regione sull'ultima parola.

Sulla Repubblica di ieri una pagina intera viene dedicata a opinionisti illustri interpellati sul verde milanese. Una cosa molto intelligente la dice Beatrice Trussardi che per curare il verde in maniera appropriata e a costo zero propone la figura del volontariato verde. Giovani e anziani che si impegnino a garantire la buona manutenzione di aiuole e giardini pubblici a titolo puramente gratuito. L'economista Piero Bassetti condivide l'idea del metro-parco che circonda la città. Enzo Mari, progettista e designer propone più zone in cui poter passeggiare in tranquillità, più vicine possibili. Enrico Bertolino chiude la rassegna a suo modo: "il verde è in netta espansione, però più internamente. Sono al verde le nostre tasche, siamo al verde noi di bile e invidia. E presto lo saremo anche di rabbia per come verrà gestito l'Expo".

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: