Milano? Capitale del cibo multietnico

kebab foto filickr

Proprio così. Vi metto un pò di numeri che di sicuro rendono meglio l'idea delle parole: il 23% dei locali è gestito da cittadini extracomunitari - e ci sono anche bel pò di pizzerie, tra questi - l'intero settore della ristorazione etnica è cresciuto, nel 2008, del 29,2%, con 668 esercizi registrati, rispetto ai 517 del 2007.

Ancora qualche cifra:

le imprese del settore con personale extracomunitario a Milano sono diventate quasi una su quattro, il 23%, pari a 668 su 2.892.

Nei mesi scorsi erano infuriate, se ricordate, polemiche a non finire per la vicenda "più polenta, meno kebab" (e se facessimo entrambi?) alle quali, leggo su Help Consumatori, un non meglio precisato gestore di kebab ha risposto in questa maniera

"Basta che non sia la solita guerra contro di noi solo perché siamo musulmani. Non si sentono dire le stesse cose contro i ristoranti giapponesi, i cinesi o gli americani di McDonald's. Eppure sono stranieri pure loro, o no? E speriamo solo che non si tratti di farci soprattutto concorrenza sleale poiché in 15 anni siamo cresciuti tantissimo

Da rileggersi sempre i suggerimenti per farselo anche a casa il kebab, in questo post di qualche tempo fa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: