Assenze per malattia, meno 30% al Comune di Milano


Effetto Brunetta oppure salute di ferro. Non lo sappiamo, però c'è stato un calo notevole nelle assenze per malattia al Comune di Milano, addirittura il trenta per cento in meno rispetto all'anno precedente.

Aggiungete a questo dato il fatto che quest'anno ha fatto davvero molto freddo, insomma, viene fuori qualcosa di sorprendente. Il Vicesindaco Riccardo De Corato entra nei dettagli:

“Più in dettaglio, nel mese di gennaio siamo scesi da un totale di 30.907 giorni di malattia a 21.483 (- 30%), mentre le assenze per malattia per periodi superiori a dieci giorni sono calate da 683 a 457 (-33%). Un trend tutto in discesa: a novembre 2008, infatti, si è passati da 27.238 giorni a 19.457 (-28%) e da 470 a 251 (- 46%) per periodi superiori ai dieci giorni; in dicembre da 23.022 a 16.910 (-26%) e da 599 a 276 (-53%). La battaglia del ministro Brunetta si è rivelata, dunque, un toccasana e l’Amministrazione la sposa pienamente perché meno assenze significano più servizi per i cittadini”

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: