Metro verde: alcuni macchinisti dicono basta agli straordinari


Da lunedì qualcosa è cambiato sulla linea verde della metropolitana milanese. I macchinisti, non tutti, solo alcuni, hanno deciso di non fare più gli straordinari. Il motivo è molto semplice e va ricercato nei compensi.

Fino a poco tempo fa gli straordinari venivano pagati il 30% in più rispetto alla paga oraria normale, recentemente però la quota percentuale è stata abbassata al 10%. E fermarsi a lavoro per una o due ore in più per un guadagno inferiore, a molti non interessa.

Venerdì ci sarà un'assemblea e i macchinisti decideranno che fare, per il momento se c'è qualche corsa in meno sapete il perché. Atm dal canto suo rassicura i passeggeri e afferma che non dovrebbero esserci disagi perché, dice atm, i macchinisti 'ribelli' sono pochissimi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: