Sapessi come è strano fare la geisha a Milano


La prima domanda è: "A che serve?". La risposta è ovviamente "A nulla". Certo, imparare a fare la geisha a Milano non ha una grande utilità pratica data la lontananza con Kyoto e i maggiori centri occupazionali per chi svolge questo mestiere. Però può essere divertente.

Leggo da Repubblica che l'associazione milanese ConsumatorItalia sta per dare il via ad un corso per geisha, iscrizione 25 euro, durate 2 ore. Un po' pochino per imparare un mestiere che si impara con anni di studio e pratica, ma abbastanza per apprendere due rudimenti e stupire le amiche.

L'insegnante è ovviamente una giapponese con esperienza pluriennale da maiko, le apprendiste geisha, ed insegnerà le basi per la cerimonia del thé, come si indossa un kimono, le movenze, il trucco e via dicendo. Ci saranno poi corsi ulteriori per chi vorrà approfondire il discorso ed apprendere maggiori nozioni sull'essere geisha. Se siete interessati, la sede di ConsumatorItalia è in Via Ranzoni al 21.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail