Pride Milano 2013: Amanda Lear ai MaGAYzzini

Stasera, sabato 29 giugno, un super appuntamento per la serata più amata dal pubblico gay e gay-friendly della città con la partecipazione speciale di un'ospite eccezionale come la splendida Amanda Lear.

Il mitico sabato dei Magazzini Generali da qualche settimana si è trasferito all'aria aperta in una sede estiva immersa nel verde e affacciata su un piccolo laghetto in fondo a via Ripamonti, proseguendo con la sua programmazione di successo a base di musica, divertimento e tante special guest del mondo dello spettacolo.

In occasione del Milano Pride 2013 non poteva mancare sul palco un'icona del mondo friendly come Amanda Lear. Cantautrice, modella, attrice, pittrice, scrittrice e presentatrice televisiva amatissima dal pubblico italiano e internazionale per la sua professionalità, per il suo carisma e per le sue amicizie e frequentazioni con alcuni dei più importanti esponenti dell'arte mondiale da John Lennon a David Bowie, da Andy Warhol a Jean Paul Gaultier oltre ad essere stata musa del pittore surrealista spagnolo Salvador Dalí. Un successo planetario anche per i suoi quindici album, da cui sono stati estratti ben cinquanta singoli.

La serata prosegue ballando sotto le stelle con le selezioni di Ada Rey, Fabio Parente, Ruggero MrRoger e Alex Garofalo, l'animazione di tantissimi go go boys, le performance di Ric Leisure, Cristian Lalacroix, Vogue PVT, JesusMazzone, MissTeen, Andrew Monciccì e con i vocalist Marc Leisure e LorenzoPezzotti.

Per chi ama vivere un divertimento più esclusivo anche per la location estiva sono previste delle aree privè egregiamente gestite dall'anfitrione Arthur O'Neill e da Daniel MacKenzie, per godersi lo spettacolo a fianco del palco e della consolle.

Nella seconda pista continua anche il sodalizio con la one-night The Farm, serata gay total house con alla consolle i migliori dj internazionali direttamente dalle serate house dei club di mezzo mondo.

I MaGAYzzini Generali sono in via Macconago 36 e sono raggiungibili con una speciale navetta gratuita dal capolinea del 24, dalle 22.30 alle 2.30 in andata e dalle 3 alle 5.30 al ritorno. Ingresso dalle 22.30 per i primi duecento studenti a 8€ con consumazione, poi 15/18€.

  • shares
  • Mail