U2 a San Siro per l'unica data italiana: da venerdì il via alle prevendite

Dopo l'annuncio dei Depeche Mode (il 18 giugno) e Madonna (il 14 luglio) a San Siro tocca anche alla band irlandese riempire lo stadio meneghino, il 7 luglio, per il "360° tour". L'ultimo concerto lo avevano fatto nel 2005. Dalla mezzanotte di venerdì partono le prevendite su Ticketone e tramite callcenter (892.101). Lo ha annunciato la band sul sito U2.com, a pochi giorni dall'uscita dell'album "No line on the horizon". Sono 14 le date in Europa. I rumors di gennaio si sono rivelati fondati e si preannuncia la pazza corsa al biglietto.

I biglietti in vendita hanno un range di costo piuttosto ampio: dai 30 ai 150 euro. Le possibili opzioni in merito sono: tribuna Rossa Primo Anello numerato 150 euro + prevendita; Primo Anello Arancio-Verde-Blu num. 95 euro + prevendita; tribuna Rossa Secondo Anello numerato 95 euro + prevendita; prato 75 euro + prevendita; Secondo Anello Arancio-Verde-Blu numerato 65 euro + prevendita; Terzo Anello Rosso numerato 50 euro + prevendita; Terzo Anello Verde-Blu non numerato 30 euro + prevendita.

Al contrario di quanto è accaduto con il precedente Vertigo Tour questa volta lo stage sarà sistemato al centro di San Siro con una colossale struttura "a quattro zampe", visibile dai quattro lati. Al centro della copertura del palco si erge una torre-antenna con sotto i maxischermi. Come vuole la loro tradizione, gli U2 daranno il benvenuto sul palco a diverse band di supporto, tra cui i Glasvegas, gli Elbow, i Kaiser Chiefs, gli Snow Patrol e i Black Eyed Peas (altri artisti verranno annunciati).

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: