Expo 2015 - Milano scommette sul tunnel Rho - Linate

Tunnel

Tra venti giorni sarà un anno che l'Expo 2015 è stato assegnato a Milano, ma c'è ancora poco da festeggiare. Si litiga sui soldi che mancano, non c'è ancora il nome dell'amministratore delegato della società che dovrà curare le infrastrutture, intanto però dal Comune arriva la notizia che il sindaco Moratti e i suoi assessori stanno puntando sempre più insistentemente verso la realizzazione di un tunnel (previsto di oltre 14 chilometri) che attraverserebbe Milano sotto terra per collegare l'aeroporto di Linate con la fiera di Rho.

Il progetto, in realtà, è un'eredità spirituale che proviene addirittura dai tempi del ex-Sindaco Gabriele Albertini, che aveva già proposto di rendere underground il traffico che ora necessariamente grava sulle tangenziali milanesi. Spesa prevista oltre i due miliardi di euro, secondo alcune indiscrezioni però meno della metà sarebbero che la comunità dovrà effettivamente sborsare.

Il progetto è faraonico, la speranza è quella che dovrebbe per lo meno consentire una sensibile riduzione della mole di traffico in città. I progettisti avrebbero anche considerato l'installazione di potenti filtri anti-smog in modo da ridurre al minimo l'impatto del traffico sull'inquinamento della metropoli. Finalmente un progetto che ha veramente senso, ma visto che ci vuole un anno per scegliere una persona che guidi una società, basteranno 5 anni per realizzare i quasi 15 chilometri di galleria?

Foto | Haivisto

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: