Aiule in Piazza duomo: il Comune in cerca di un'adozione

Un'iniziativa che rientra nel bando che permette di 'adottare' il verde pubblico: chi si aggiudicherà il progetto dovrà poi provvedere alla manutenzione e alla cura dell'area per tre anni.


Il Comune cerca qualcuno che si prenda amorevolmente cura delle aiuole di piazza Duomo. Questo perchè il prossimo 31 dicembre scadrà il contratto per la manutenzione e Palazzo Marino apre una fase di raccolta di proposte, che potranno essere avanzate sia dai cittadini sia da aziende. E' la spending review, non ci sono soldi e si coinvolge cittadini volenterosi o aziende virtuose, che potranno poi collocare una targa.

Nello specifico si tratta degli spazi verdi che si trovano dietro la statua a Vittorio Emanuele, soggetti a vincolo diretto monumentale. Ovviamente la scelta delle specie vegetali dovrà garantire uno stato decoroso e un effetto estetico costante delle aiuole in tutte le stagioni. Il Comune prenderà in considerazione le soluzioni progettuali che prevedano il posizionamento di alberi di piccola-media grandezza. La nuova procedura per la sponsorizzazione di aree verdi è consultabile sul sito del Comune alla voce 'adotta il verde pubblico'.

Foto by Flickr

  • shares
  • Mail