Case al posto delle caserme, il nuovo piano del comune di Milano


Dopo aree dismesse e tratte ferroviarie inutilizzate, anche le caserme diventano punti nevralgici per la Milano che sarà. I soldati di leva non ci sono più e a Milano, come nel resto d'Italia, le caserme sottoutilizzate sono sempre di più, lasciarle lì a prendere polvere non è bello, soprattutto considerando che qui da noi occupano un milione di metri quadrati.

Presto queste aree potrebbero lasciare il posto a case, verde e servizi. Non solo, il 15% di quello che si ricaverà dalla vendita finirà nelle casse di Palazzo Marino. L'unica cosa che mi chiedo è cosa serve continuare a costruire quando a milano ci sono una cosa come ventimila appartamenti sfitti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: